Il rito ayurveda del Golden Milk

Data : 01/02/2018 14:06:00
Categorie : NATURICETTARIO

golden milk forlive

Golden Milk o "Haldi Ka Doodh" è un infuso nutriente e delizioso con origini antiche che attualmente sta avendo una rinascita nei caffè di tutto il mondo.

È una ricetta antichissima che porta benefici a quasi tutte le costituzioni fisiche, o "dosha", come vengono chiamate in Ayurveda. Per secoli questa bevanda è stata una tra le più diffuse della medicina ayurvedica, ed ora ha un successo che incrocia quello, sempre crescente, del latte vegetale, sancito in particolare da uno dei bar più alla moda di Oxford, il Modern Baker, che prepara con grande gradimento dei clienti il “Golden mylk”, dove la y sta ad indicare un latte non di origine animale, in omaggio alle recenti tendenze vegane.

Nel sud est asiatico, in particolare in India, il Golden Milk è da sempre considerato un toccasana, non solo per la bontà, ma soprattutto per le virtù salutari, che vanno dal aiutare col mal di schiena, alle infiammazione intestinali, dal raffreddore ai dolori reumatici, grazie alla curcumina presente nella spezia.

Ecco la ricetta tradizionale:

Golden Milk (Haldi Ka Doodh, "Latte alla curcuma")

1 tazza di latte biologico vegetale
2 cucchiaini di polvere di Curcuma Bio Forlive
5 ml di Olio Vergine di Cocco Bio Forlive (un cucchiaino circa).
Dolcificante di scelta (sciroppo d'acero, miele crudo, stevia, etc)
Un pizzico di pepe nero appena macinato che aiuta l’assorbimento della curcuma e dei suoi principi attivi.

Il rito:
Riscalda il tuo latte e la tua anima allo stesso tempo, quindi mescola con cura la polvere di Curcuma Bio Forlive. Aggiungi il dolcificante.
Collega mentalmente te e la tua coppa dorata alla natura e alla sua potenza benefica.
Bevendo respira profondamente ed avverti la gratitudine per tutto il benessere che hai e tutto il benessere che otterrai.

Curiosità: La curcuma viene utilizzata nel rito del matrimonio indiano per augurare felicità e prosperità agli sposi!

CONDIVIDI