È arrivato il momento di combattere la RITENZIONE IDRICA

Data : 03/05/2017 10:00:28
Categorie : RIMEDI NATURALI

succo di mirtillo forlive

Prima di tutto bisogna cercare di ridurre l’uso del sale mentre si cucina ed eliminare dalla nostra alimentazione i cibi che ne sono ricchi (ricordiamo anche che il sale è in quasi tutti i cibi confezionati).
Poi è necessario consumare quotidianamente un capillaroprotettore naturale come il mirtillo. Comodissimi sono i succhi di mirtillo Forlive, 100% solo mirtillo concentrato che si può diluire con acqua oppure usare per frullati, bevetene uno o due bicchieri al giorno a digiuno!

I MIRTILLI Questi frutti di bosco dal colore blu riattivano la circolazione periferica e sgonfiano gambe e cosce, drenano la ritenzione, tonificano i tessuti.
La mirtillina e i betacaroteni proteggono il collagene dei tessuti e della pelle dal danno da radicali liberi e migliorano l’integrità dei capillari, i quali in estate sono particolarmente a rischio per il caldo e l’esposizione al sole.

Mirtilli, amici di gambe e circolazione

I mirtilli sono utili per tutti i problemi venosi caratterizzati da pesantezza alle gambe, formicolii, prurito, crampi, gonfiore e varici che possono accentuarsi nel mese di agosto in concomitanza con l’intensificarsi del caldo. Tra le altre proprietà più vantaggiose per la salute e per la linea, i mirtilli consentono di aumentare il cosiddetto “colesterolo buono” nel sangue e quindi di svolgere un’azione protettiva sul cuore e sulla circolazione.
Grazie al contenuto di acqua e minerali i mirtilli favoriscono la diuresi e contrastano la ritenzione idrica. Essi inoltre prevengono le infezioni urinarie (cistiti, uretriti) particolarmente frequenti d’estate, sia attraverso la stimolazione della diuresi e sia impedendo l’adesione dei batteri alla parete delle vie urinarie. Con un effetto sgonfiante immediato.

DA RIZA.IT

CONDIVIDI