INULINA chi la conosce non smette di usarla!

Data : 09/11/2017 11:52:35
Categorie : RIMEDI NATURALI

inulina forlive pregi

L’inulina è un oligosaccaride dalle caratteristiche uniche che permette di risolvere tantissimi problemi di salute perché agisce sul nostro secondo cervello, ovvero l’intestino.

Recenti studi hanno dimostrato che l’inulina, una fibra vegetale solubile costituita da lunghe catene di fruttosio, è una delle poche fibre alimentari che riesce a ripristinare la normale flora batterica intestinale, danneggiata da antibiotici, farmaci, vaccini, stress, traumi, zucchero, cibi industriali, combinazioni alimentari errate, infezioni, chemitorapia ecc.

Ecco gli 10 pregi fondamentali dell’INULINA:

1) favorisce la digestione riducendo anche i gas intestinali 

2) riduce il colesterolo e i trigliceridi nel siero

3) migliora la qualità del microbiota (batteri intestinali)  elevando la percentuale dei batteri buoni (eubiotici ) del genere bifidobacterium diminuendo la popolazione dei batteri nocivi 

4) controlla il senso di fame

5) aumenta la massa fecale e il numero di evacuazioni 

6) migliora l’assorbimento di calcio, ferro, magnesio. 

7) L'inulina ha benefici effetti di riequilibrio del metabolismo dei lipidi ed è fondamentale nella riduzione fisiologica del peso. PubMed 3 

8) incrementa l’energia 

9) è ben tollerata dai diabetici  

10) riduce il peso modulando il glucagon-like peptide (GLP). Riferimenti scientifici: Pub Med 1  Pub Med 2

L’inulina è un  nutriente fondamentale per i batteri intestinali (probiotici) per la nostra salute digestiva, per il nostro assorbimento, per la prevenzione dalle malattie.

Dove si troval’Inulina? nella radice di cicoria, nel topinambur e nei tuberi. 

Ma si può più facilmente assumere in polvere. Ognuno deve saper calibrare la propria dose all’interno di un range di 5-10 grammi al giorno (assumere troppo può gonfiare il ventre). Noi consigliamo di cominciare assumendone poca, per poi aumentare gradatamente, in mezzo bicchiere di latte vegetale tiepido. 

PRODOTTI CORRELATI

CONDIVIDI