Come fare il Latte di Noci di Macadamia

Data : 23/08/2019 10:46:42
Categorie : NATURICETTARIO

LATTE NOCI MACADAMIA

Tra i latti vegetali realizzati con frutta a guscio, il latte di noci di macadamia, oltre ad essere gustoso, ha tantissime proprietà, è ricchissimo di nutrienti essenziali per l'organismo, vitamine e minerali (come calcio e fosforo) e conserva quasi tutte le proprietà nutritive della noce da cui viene ricavato.
Le noci di macadamia contengono molti acidi grassi monoinsaturi, in particolare l'acido palmitoleico, che favorisce il metabolismo e aiutano l'organismo a contrastare l'azione dei radicali liberi e mentenersi giovane più a lungo. Sono una vera e propria miniera di energia e favoriscono la normale funzionalità dell'apparato cardio-circolatorio.

Il latte di macadamia è una bevanda vegetale, e come tutti i tipi di latte vegetali non contiene lattosio quindi è ottimo per chi è intollerante al lattosio o allergico alla caseina, inoltre questa è una bevanda anche priva di glutine. Non è invece indicata per chi a problemi di nichel.

INGREDIENTI:

1 litro d’acqua
100 g di Noci di Macadamia Forlive
Dolcificante vegetale a scelta (miele, sciroppo d'agave, zucchero grezzo di canna integrale, etc)

PROCEDIMENTO

Basta prendere le Noci di Macadamia già sgusciate Forlive e lasciarle in ammollo in acqua per tutta la notte.

Scolarle e frullarle con l’acqua ed il dolcificante, infine filtrare pigiando bene il composto attraverso un colino a maglie strette.

La polpa di macadamia che vi rimarrà, come residuo dalla produzione del latte, si chiama okara e potrà essere riutilizzata per la preparazione di dolci o creme.

Lasciate riposare il latte in frigorifero per almeno 2 ore. Si conserva fino a 3-4 giorni.

CONDIVIDI